Risarcimento danni infortunio sul lavoro

Il risarcimento del danno da infortunio sul lavoro

I numeri sono ancora troppo alti

85,1% %

Infortuni sul lavoro

Aumentano gli infortuni sul lavoro. Nel 2018 l'85,1% degli incidenti è avvenuto sul luogo del lavoro

72,9% %

Infortuni sul lavoro

Il 72,9% degli infortuni mortali è avvenuto sul luogo di lavoro

Ogni anno l’Inail riceve più 600.000 mila denunce di infortuni sul lavoro. Al contempo sono anche aumentate le misure di sicurezza obbligatorie e le misure previste per evitare incidenti, ma sembra non siano sufficienti e i numeri dei casi di infortuni sono anzi sempre più in crescita.

Nel 2018 gli infortuni sul lavoro sono aumentati del 8,5% rispetto al 2017.

In molte situazioni, il danneggiato confuso sulle procedure giuste da seguire, ottiene dall’INAIL solo il risarcimento del danno biologico, ma è possibile avanzare ulteriore richiesta di risarcimento relativa al danno differenziale.

E’ quindi importante avvalersi di uno Studio competente, che gestisce quotidianamente questi casi da oltre vent’anni, collaborando con professionisti qualificati in materia.

Lo studio Costa, fornendo fin da subito un parere indicativo all’assistito, procede in via preliminare, ad individuare eventuali responsabilità del datore di lavoro a seguito di attenta analisi dei fatti, relazionandoli ai principi legislativi e giurisprudenziali generali in materia di sicurezza sul lavoro.

A seguito di rapporto diretto con le autorità preposte intervenute, il passo successivo è quello del reperimento,´dei relativi verbali e conseguente analisi del contenuto da parte dei tecnici specializzati nelle singole discipline di lavoro e di produzione.

Lo studio provvede alla successiva quantificazione del danno fisico subito dal lavoratore, tramite visita medico legale da confrontarsi con le risultanze dei medici dell’Inail.

Conseguente valutazione e richiesta del danno extra-Inail, nella sua componente di differenziale biologico e della relativa personalizzazione, voci di danno non indennizzate dall’ente previdenziale e che devono essere risarcite dal datore di lavoro ovvero dalla sua Compagnia di assicurazione per gli infortuni dei dipendenti.

Contattaci per una consulenza immediata

1
Contattaci subito per avere una consulenza in diretta
Powered by